Corso di Arte e Neuroscienze

CORSO DI  ARTE E NEUROSCIENZE

LA NUOVA VIA DI ACCESSO

AL CAPITALE UMANO

“L’arte in azienda per migliorare la produttività

Roma Arriva l’arte in ufficio e cambia, in meglio, la vita dei lavoratori. Sono in molti a pensarlo. Soprattutto Ceo e capi del personale che ne intuiscono le ricadute positive sull’umore. E, perché no, sul profitto. Il mantra del 2017 recita di un’arte vissuta tra le scrivanie, di corsi formativi tenuti dagli artisti, d’integrazione tra la creatività e i professionisti. Un bello accessibile, insomma…”

                                                                                                  La Repubblica 6 novembre 2017  

https://www.repubblica.it/economia/affari-e-finanza/2017/11/06/news/larte_in_azienda_per_migliorare_la_produttivit-180368418/

Finalità:

L’arte è una dimensione profonda e potente: apre nuove prospettive, provoca le domande giuste, mette in discussione l’esistente e può diventare un’antenna sintonizzata sul futuro, anticipando scenari e comportamenti.

Da questo assunto abbiamo creato un corso che si svilupperà approfondendo i seguenti punti:

–creare l’occasione per un’autentica comprensione dell’arte;

–sperimentare un nuovo modo di pensare l’arte e la storia dell’arte che parta dal personale sentire di ciascuno di noi attraverso un’interazione “viva” con l’opera dell’artista;

–sperimentare il colore e la luce per comprendere qualcosa in più su di noi, come siamo e come ci relazioniamo con l’altro;

–spiegare e sperimentare perché ha sempre più senso, nelle organizzazioni di oggi, investire nell’arte applicata alla formazione aziendale e perché questo approccio produce risultati importanti;

–sviluppare coesione e condivisione nel gruppo di lavoro, superare i conflitti;

–strumentalizzare il processo creativo per sollecitare nuove strategie di problem solving;

–approfondire le proprie conoscenze storico artistiche;

Metodologia:

Anche all’interno di un’azienda, di una comunità, di una famiglia si manifestano stati emozionali e mentali impegnativi; attraverso la sperimentazione di materiali artistici, si può attivare un processo di conoscenza di sé per crescere, fare squadra, innovare, migliorare le relazioni interpersonali, gestire lo stress, i conflitti ed i cambiamenti organizzativi. L’arte incrementa la creatività per la risoluzione dei problemi e favorisce lo sviluppo delle competenze trasversali.

L’intenzione è quella di aiutare i corsisti a incamminarsi su un nuovo sentiero. Un vedere che passa attraverso lo sguardo ma giunge direttamente dentro di noi, trasformandosi in sentire.

Il corso stimola lo sviluppo personale conducendo i partecipanti al loro interno e intende contribuire affinché gli stessi ri-conoscano il modo più efficace per avvicinarsi al linguaggio dell’arte.

La metodologia del corso è teorico-pratica e desidera promuovere la capacità di “ascolto” dell’opera d’arte per recuperare il contatto con l’autentico linguaggio artistico.

Il desiderio di lavorare su se stessi e mettersi in gioco; di scoprire i talenti propri e quelli degli altri partecipanti; di esplorare nuove prospettive per acquisire strumenti efficaci al rinnovamento di metodiche lavorative in grado di affrontare i grandi cambiamenti a cui siamo sottoposti; di indagare nuovi punti di vista; di sviluppare il pensiero laterale e di migliorare le relazioni in ogni ambito e infine, di arricchire la propria conoscenza storico-artistica, sono alcuni dei requisiti richiesti ai partecipanti cui si aggiunga la predisposizione a conoscere e sperimentare il vero linguaggio dell’arte e il contributo che esso può essere alla nostra crescita personale e lavorativa o relazionale e al nostro benessere.

 Modalità di svolgimento:

Il corso si articola in un primo livello propedeutico online e in altri due livelli successivi non obbligatori.

Il corso didattico complessivo copre un monte ore pari a 90 ed è suddiviso come segue: 72 ore di lezioni frontali ed esperienziali + 18 ore di ricerca, studio e compilazione dell’elaborato finale. L’ultimo incontro di ogni singolo livello sarà in parte dedicato alla verifica di quanto appreso. Coloro che desiderino ricevere soltanto un Attestato di Frequenza non saranno tenuti a compilare l’elaborato finale.

Durante lo svolgimento del corso sono consentite assenze per un massimo del 20%, è gradito che chi si deve assentare lo comunichi preventivamente alla Docente.

I° LIVELLO:

In 8 lezioni online che si svolgono il mattino dalle 10:00 alle 13:00 o il sabato o la domenica, per un monte ore complessivo di 24

La storia dell’arte incontra la nostra Essenza – Imparo a sentire l’opera e a riconoscermi come vera forza creativa rispetto ad essa.

Ogni lezione del primo livello è costituita da una parte teorico/esperenziale improntata ad educare i corsisti al “sentire” le proprie emozioni ricontattando l’autentico linguaggio e lo scopo vero dell’opera d’arte. Ogni lezione del corso è improntata all’interdisciplinarietà e all’interconnessione tra arte, neuroscienze e fisica quantistica. Il laboratorio di ogni lezione è diverso per modalità e materiali al fine di incontrare i diversi canali espressivi degli allievi.

1/A

 

1.    Arte e Neuroscienze/Capitale Umano.

  1. Arte terapia
  2. Ascoltare l’opera d’arte
  3. Gustav Klimt
  4. Laboratorio esperienziale

1/B

 

  1. Laboratorio esperienziale
  2. Lettura Storico/Artistica a cura della docente

2/A

  1. Ascoltare l’opera d’arte
  2. Sigmund Freud e lo studio della mente e del cervello
  3. Arthur Schnitzler, l’interiorità in letteratura
  4. Oskar Kokoschka
  5. Laboratorio esperienziale

2/B

  1. Laboratorio esperienziale
  2. Lettura Storico/Artistica a cura della docente

3/A

  1. Ascoltare l’opera d’arte
  2. Alla scoperta della parte dell’osservatore
  3. Egon Schiele
  4. Laboratorio esperienziale

3/B

  1. Laboratorio esperienziale
  2. Lettura Storico/Artistica a cura della docente

4/A

  1. Ascoltare l’opera d’arte/ contributi interdisciplinari
  2. Il cervello, la macchina della creatività
  3. Contributi Storico artistici e musicali
  4. Laboratorio esperienziale

4/B

  1. Laboratorio esperienziale
  2. Arnold Schönberg – Vassilij Kandinskij e l’Astrattismo
  3. Verifica degli apprendimenti

II° LIVELLO:

In 4 incontri di 6 ore ciascuno, da tenersi in presenza con una cadenza di circa 15 giorni. Il livello verrà suddiviso per gruppi omogenei secondo le finalità dei partecipanti (per manager e imprenditori sarà possibile scegliere la modalità solo online)

Evolvere: dalla creatività al riconoscimento di sé per far crescere il team – Utilizzo l’opera per lavorare sulle mie attitudini, i miei talenti e sulle mie competenze relazionali per una crescita interiore e professionale orientata alla motivazione, alla creatività, all’efficacia, alla capacità relazionale e collaborativa.

In questo secondo livello lavoreremo privilegiando le dinamiche relazionali osservando in modo particolare gli ambiti in cui si manifestano (es. lavoro-gruppo-relazioni-famiglia-scuola-comunità. Gli ambiti saranno scelti sulla base degli interessi dei partecipanti ai diversi corsi). La sezione “ascoltare l’opera d’arte” sarà condotta a rotazione da ciascun corsista per tutto il secondo livello con la supervisione della docente.

Ogni lezione prevede:

  • una diversa esperienza creativa condotta dalla docente e volta a rendere efficaci e fluide le relazioni, nonché a potenziare il team working/building.
  • Lettura storico artistica “evolutiva” a cura della docente.

1

  1. Definizione e scelta di 4 fra le problematiche di lavoro, familiari, comunitarie indicate dai partecipanti e che diverranno oggetto di indagine delle lezioni del II livello
  2. Ascoltare l’opera d’arte. Vasilij Kandinskij – proiezione immagini e conduzione del lavoro sull’ascolto dell’opera da parte di uno dei partecipanti
  3. Laboratorio esperienziale condotto dal corsista
  4. Lettura storico-artistica e approfondimento a cura della docente
  5. Laboratorio esperienziale di gruppo su una delle problematiche scelte, a partire dall’opera di Kandinskij; tecniche miste. A cura della docente.
  6. Restituzione

2

  1. Ascoltare l’opera d’arte. Piet Mondrian o Paul Klee – proiezione immagini e conduzione del lavoro sull’ascolto dell’opera da parte di uno dei partecipanti
  2. Laboratorio esperienziale condotto dal corsista
  3. Lettura storico-artistica e approfondimento a cura della docente
  4. Laboratorio esperienziale di gruppo su una delle problematiche scelte, a partire dall’opera di Mondrian; tecniche miste. A cura della docente.
  5. Restituzione

3

  1. Ascolto dell’opera d’arte. Jackson Pollock – proiezione immagini e conduzione del lavoro sull’ascolto dell’opera da parte di uno dei partecipanti
  2. Laboratorio esperienziale condotto dal corsista
  3. Lettura storico-artistica e approfondimento a cura della docente
  4. Laboratorio esperienziale di gruppo su una delle problematiche scelte, a partire dall’opera di Jackson Pollock; tecniche miste. A cura della docente.
  5. Restituzione

4

1.    Ascolto dell’opera d’arte. Mark Rothko – proiezione immagini e conduzione del lavoro sull’ascolto dell’opera da parte di uno dei partecipanti.

2.    Laboratorio esperienziale condotto dal corsista

3.    Lettura storico-artistica e approfondimento a cura della docente

4.    Laboratorio esperienziale di gruppo su una delle problematiche scelte, a partire dall’opera di Mark Rothko; tecniche miste.  A cura della docente.

5.    Restituzione

6.    Verifica degli apprendimenti

III° LIVELLO:

In 4 incontri di 6 ore ciascuno, da tenersi sia in presenza che online, con una cadenza di circa 15 giorni. Il livello verrà suddiviso per gruppi come per il secondo.

Arte: uno dei più potenti dispositivi di attivazione – utilizzo e ri-modello nella mia professione le conoscenze precedentemente acquisite.

Questo III livello prevede che ogni corsista, nel periodo trascorso tra una lezione e l’altra del II livello abbia applicato le conoscenze acquisite nell’ambito di sua necessità e ne riporti ora dinamiche, risultati e difficoltà nel gruppo di lavoro affinché ognuno possa nutrirsi delle reciproche esperienze, concorrere a fornire strategie per eventuali complessità incontrate, sperimentarsi come Strategic Art Therapy Coach…

Ogni corsista è chiamato ad attingere al pensiero laterale e a riformulare, rimodulare la metodologia in base alla propria sensibilità e alle persone con cui si interfaccerà.
La docente valuterà. Sulle basi delle esigenze del gruppo, la possibilità o meno di proseguire l’approfondimento storico artistico.

1

  1. Nutrirsi e crescere professionalmente nel confronto con il gruppo.
  2.  L’importanza della supervisione (a cura della docente).

2

 

  1. Nutrirsi e crescere professionalmente nel confronto con il gruppo.
  2. Reciproca supervisione a cura dei partecipanti

3

 

  1. Nutrirsi e crescere professionalmente nel confronto con il gruppo.
  2. Reciproca supervisione a cura dei partecipanti

4

ESPOSIZIONE DELLE TESINE E CONSEGNA DIPLOMI

Nel caso si decida di frequentare secondo e terzo livello in presenza, tutti i materiali necessari alle parti esperienziali saranno forniti dalla docente. Diversamente, la frequenza on line prevede l’acquisto dei materiali da parte dei partecipanti.

Questi due livelli verranno attivati con un numero di minimo 5 persone.

Al termine dei tre livelli sarà possibile acquisire l’Attestato di Competenza in Strategic Art Therapy Coach, a seguito di un esame finale. Il completamento del solo I° Livello permette di acquisire un Attestato di frequenza.

 A chi si rivolge:

Educatori, insegnanti, titolari d’azienda, manager, liberi professionisti, genitori e a tutti coloro che vogliano conoscere qualcosa in più di sé stessi e delle relazioni interpersonali.

 Data d’inizio e luogo:

Il corso online avrà inizio sabato 9 Ottobre 2021, dalle ore 10:00 alle 13:00.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro venerdì 1 Ottobre 2021.

Il corso utilizzerà la piattaforma ZOOM.

Materiale didattico I° livello

Ogni partecipante dovrà dotarsi di alcuni materiali di cui riceverà elenco all’iscrizione.

A discrezione della docente saranno individuati dei testi bibliografici obbligatori e/o testi di consultazione opzionali e/o eventuali dispense da lei fornite.

Calendario 

1° Livello 2° Livello 3° Livello

9 ottobre

4-5 dicembre

8 gennaio

24 ottobre

18-19 dicembre

22 gennaio

6 novembre

 

5 febbraio

13 novembre

 

19 febbraio

N.B: alcune di queste date potrebbero subire modifiche preventivamente concordate con gli allievi.

Docente, informazioni e iscrizioni:

Direttore del corso e docente: Dott.ssa. Sonia Boni

Cell.: 347 50 35840, o per e-mail: unipoplucca.vr@gmail.com

Pagamenti:

È possibile effettuare il pagamento per bonifico bancario, seguono le coordinate bancarie:

Istituto bancario: CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA – Agenzia di Viareggio

IBAN: IT12 U063 7024 8000 0001 0002 257

Causale: Corso Arte e Neuroscienze 2021-22 – 2° ciclo

I corsi di formazione sono organizzati in collaborazione con l’A.S.D. IL FILO CONDUTTORE