Operatore Olistico del Suono, Musica e Benessere

Presentazione

L’Operatore Olistico specializzato in Suoni, Musica e Benessere, è una figura professionale che utilizza principi e metodologie sonoro-vibrazionali al fine di facilitare lo stato di benessere globale (sul piano fisico, emotivo, mentale e spirituale) della persona. Il suono ha delle potenzialità straordinarie di trasformazione e riequilibrio, conosciute da millenni in tutte le tradizioni e che oggi la scienza sta rivalutando e mettendo in luce.

Il Corso “Ri-Sonare” ha come obiettivo quello di formare operatori di alta qualità che sappiano utilizzare al meglio i benefici effetti del suono e delle vibrazioni per il riequilibrio e l’accrescimento della qualità della vita della persona, stimolando i processi di auto-guarigione e armonizzazione.

A tal fine l’articolazione dei vari livelli è pensata per moduli, in modo da accompagnare passo per passo, l’allievo nel vasto mondo del Sound Healing, fornendogli conoscenze ed esperienze operative.

Durante il corso si approfondisce l’influenza di suoni, vibrazioni e frequenze sulla persona, l’ascolto, i centri energetici, il suono e meditazione, i vari strumenti sonoro vibrazionali, quali i diapason, le campane (tibetane, tubolari e di cristallo), la voce, i gong e tanti altri.

Nel corso viene dedicato ampio spazio alla sperimentazione attiva del suono e su come condurre sessioni individuali e di gruppo, nonché all’approfondimento teorico ed operativo dei principi della comunicazione, della relazione empatica orientata al benessere dell’operatore e dell’utente.

Il termine “Ri-Sonare” vuole essere un omaggio al principio della risonanza, principio su cui verte tutto il lavoro di riequilibrio con il suono e un rimando al suonare nuovamente al fine di armonizzarsi sempre di più con la propria armonia, con la propria nota.

 

Metodologia

La metodologia seguita è di tipo teorico-esperienziale. Per ogni tema e area si affiancherà all’apprendimento teorico la sperimentazione attiva con esercitazioni pratiche guidate al fine di imparare facendo, sperimentando dal vivo i principi e le tecniche del Sound Healing.

 

Articolazione corso

Modalità di svolgimento

Il corso si articola in 3 livelli (4+4+3 week-end), per un totale di 11 week-end.

Il corso didattico complessivo copre un monte ore pari a 450 suddiviso in 176 ore in aula (materie teoriche e attività esperienziali) e 274 ore extra-aula comprendenti ricerca, studio, tirocinio, elaborazione tesi finale.

 

Coloro che desiderino ricevere soltanto un attestato di frequenza non saranno tenuti a sostenere l’esame finale. Per gli altri, che invece volessero perseguire la via lavorativa, il titolo acquisito permetterà l’accesso al Registro di Categoria Professionale dell’Associazione As.C.O.N.

 

Nei casi in cui, a seguito di valutazione del curriculum vitae e del superamento di un colloquio, l’allievo dimostrasse di possedere le dovute competenze in alcune aree, potrà essere esonerato dalla frequenza del relativo modulo didattico ma dovrà in ogni caso pagare per intero la quota di partecipazione al corso e dovrà sostenere tutte le prove d’esame (anche quelle relative al modulo non frequentato).

Il corso sarà attivato con un minimo di 8 iscritti, per un massimo di 14 persone.

 

Monte ore globale: 450 ore

di cui: 176 ore d’aula (44 moduli da 4 ore)

274 ore extra-aula.

 

Ore aula

1° livello: 4 week-end per un totale di 64 ore

2° livello: 4 week-end per un totale di 64 ore

3° livello: 3 week-end per un totale di 48 ore

 

Ore extra-aula

Ricerca studio e consultazione;

Lavori di gruppo;

Tirocinio;

Tesi finale.

 

Contenuto Moduli o Piano Studi

Il Sound Healing: il suono che armonizza

Il suono nelle tradizioni culturali;

– Principi di sound healing: principio della risonanza, la natura dei suoni e delle vibrazioni, influenza delle frequenze e degli intervalli. Cimatica e altre esperienze con il suono;

– Suono e ricerca scientifica;

– Suono, mente, cervello, emozioni.

Affinare l’ascolto

– L’ascolto sonoro, l’ascolto di sé, l’ascolto dell’altro: ascolto sottile, ascolto recettivo, ascolto consapevole, ascolto del campo, ascolto propositivo;

– Il silenzio.

Alfabetizzazione musicale

– La struttura della musica: note, scale, accordi, ritmi, altezza, timbro, durata, intervalli.

Suono, corpo, movimento

– Come il suono muove il corpo, come il corpo muove il suono. Suono, musica, movimento, centratura, spazialità, espressione.

Centri e canali energetici, corpi sottili

– I Chakra;

– I Meridiani;

– I Corpi Sottili;

Suono e meditazione

– Il suono nelle pratiche e nell’esperienza meditativa.

I diapason nel Sound Healing

– Tipi di diapason;

– Tecniche base con i diapason per l’auto-trattamento;

– Tecniche base per i trattamenti individuali: lavoro sui campi energetici, diapason sui chakra, diapason sui punti di agopuntura.

Le campane tibetane

– Aspetti teorici delle campane tibetane: origini, storia, tipologie, tipi di battenti, utilizzi;

– Effetti del suono delle campane;

– Tecniche sonore: come tenere la campana, utilizzo dei battenti, colpi base e avanzati;

– Pulizia dell’aura con le campane;

– Tipi di massaggi sonori;

– Meditazione con le campane.

La voce nel Sound Healing

– Armonizzazione vocale, toning, chanting, mantra, voce con Shruti Box, voce per il riequilibrio dei chakra.

Strumenti sonoro musicali del sound healing

– Campane tubolari

– Tamburo e percussioni: Il ritmo sull’essere umano;

– Conchiglia

– Campane di cristallo

– Wah wah

– Kyeezee (gong triangolari birmani)

– Cimbali

– Campane a vento

– Arpe di rame, alluminio e cristallo

– Altri strumenti

Bagni di suoni: Integrazione dei vari strumenti

Gong

– Aspetti teorici del gong: origini, storia, tipologie, tipi di battenti;

– Effetti del suono dei gong;

– Etica del suonatore di gong;

– Colpi con gong appeso;

– Colpi con gong a mano;

– Uso del gong per auto-trattamento;

– Tecniche base per trattamenti individuali (seduti, distesi);

– Tecniche base per bagno di gong.

Comunicazione consapevole e relazione

– La comunicazione e la relazione operatore utente: comunicazione verbale, non verbale, para-verbale. I principi della relazione professionale costruttiva. Gestire gli aspetti fondanti di una relazione empatica e orientata al benessere;

– Gestione della comunicazione nel lavoro con i gruppi.

Deontologia professionale

Esami di verifica intermedi (1° e 2° livello), esame finale

 

Sbocchi Professionali

L’Operatore Olistico del Suono, Musica e Benessere può esercitare la libera professione, collaborare con associazioni, centri olistici, centri benessere, palestre, centri medici, spa.

Ha le competenze necessarie per gestire sessioni individuali e di gruppo utilizzando uno o piu’ strumenti studiati.

Il suono si integra molto bene anche con altre competenze già possedute dall’Operatore (naturopatia, tecniche di riequilibrio energetico-vibrazionali, messaggi, relazioni di aiuto, ecc.)

 

Giornata presentazione di Ri-Sonare

L’UPL offre una serata gratuita di presentazione del corso che si terrà il giorno 10 gennaio 2020 dalle 20.30 alle 23.00 al Centro Mosaica – Via Corte Anna Magnani 1 – Lido di Camaiore (LU)

Occorre prenotarsi telefonicamente o via mail

 

Data d’inizio corso

Il corso avrà inizio il secondo week-end di marzo (14-15 marzo 2020), dalle ore 9:30 alle ore 18:30 e si terrà presso l’associazione

Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro il venerdì 28 febbraio 2020 nel caso si desideri usufruire dell’offerta “Ri-Sonare 2020/21”.

 

Criteri di ammissione

Per partecipare al corso occorre essere in possesso del Diploma di scuola media inferiore.

 

Assenze

Gli allievi possono compiere al massimo un 20% di assenze, in nessun caso è possibile sostenere l’esame finale con monte ore inferiore all’80%.

 

Materiale didattico

A discrezione dei docenti saranno individuati dei testi bibliografici obbligatori e/o testi di consultazione opzionali e/o eventuali dispense.

Riconoscimenti Legislativi

La figura di Operatore Olistico del Suono è riconosciuta dalla legislazione della Regione Toscana, Nazionale ed Europea..
Per maggiori informazioni si veda l’allegato “ASPETTI LEGALI E SPENDIBILITA’ DEL TITOLO”.

Calendario

Presentazione corso 1° livello 2° livello 3° livello
10 gennaio 2020 14-15 marzo 11-12 luglio 14-15 novembre
4-5 aprile 5-6 settembre 12-13 dicembre
9-10 maggio 3-4 ottobre 9-10 gennaio 2021
13-14 giugno 24-25 ottobre

N.B: alcune di queste date potrebbero subire modifiche preventivamente concordate con gli allievi.

Informazioni, iscrizioni e pagamenti:

Per informazioni contattare i Direttori del Corso:

  • Roberta Bottari, Sound Healer e Gong Master. Si è formata con i più grandi gong masters mondiali (Don Conreaux, Mitch Nur, Aidan McIntyre, Michael Bettine, Tom Soltron, Mike Tamburo, Abby DelSol, Sheila Whittaker, Jens Zygar). Trainer, Operatrice in discipline del benessere e bio-naturali, Operatrice Exalom (Sistema di Risonanza Frattale) e PMT (Pyramidal Memories Transmutation), consulente Aura-Soma®, Diksha giver, Floriterapeuta. E’ stata co-fondatrice del gruppo I Planetari Gong Masters. Tel: 380 1899107 (Referente Allievi) mail info@gongspace.it
  • Fausto Radaelli, Sound Healer, Gong Master, Musicista. Si è formato con i più grandi gong masters mondiali (Don Conreaux, Mitch Nur, Aidan McIntyre, Michael Bettine, Tom Soltron, Mike Tamburo, Abby DelSol, Sheila Whittaker, Jens Zygar). E’ DJ certificato di Ecstatic Dance. Pratica da quasi trent’anni come Psicologo e Psicoterapeuta, dapprima in ambito pubblico poi in ambito privato. E’ stato conduttore, attore e musicista di Playback Theatre. Ha condotto workshop di improvvisazione teatrale, musica e consapevolezza corporea in vari paesi europei e in India. Nel campo della Formazione svolge da circa vent’anni interventi con gruppi usando tecniche attive ed esperienziali. E’ docente di discipline dell’area psicologica in corsi per operatori sociali e sanitari. Tel: 338 8286879 mail gongtransformationgong@gmail.com

 

Segreteria UPL – mail unipoplucca@gmail.com

Paola – cell. 338-9911166

 

Per i nostri corsi e possibile pagare:

  • in contanti direttamente in segreteria;
  • tramite POS direttamente in segreteria;
  • per assegni bancari intestati a UNIVERSITA’ POPOLARE di LUCCA;
  • per BB – CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA – Agenzia di Viareggio

IBAN: IT12 U063 7024 8000 0001 0002 257

Causale: RI-SONARE 2020/21