Operatore in Costellazioni Familiari ad Indirizzo Sistemico-Spirituale

Nel percorso didattico che verrà affrontato l’intento è di insegnare le basi fondamentali per individuare i meccanismi che noi usiamo per relazionarci con gli altri. Per poter meglio dialogare “nella stessa lingua”.

Verranno condivise regole per instaurare un buon dialogo e imparare la lettura dei movimenti del corpo. Analizzeremo come i canali rappresentazionali determinino come un essere umano percepisce la realtà che lo circonda e come elabora le proprie sensazioni. Prenderemo in considerazione gli insegnamenti della PNL Umanistica Integrata e della scuola per Operatore nelle Discipline del Benessere e Bionaturali per meglio comprendere come l’Essere Umano si organizza.

Con la parte esperienziale del corso lavoreremo anche su un altro piano, cioè sulle informazioni sistemiche che arrivano dai nostri genitori o ancora da generazioni precedenti. Questo tipo di lavoro formerà un Costellatore che aiuterà il cliente a percepire una nuova serenità ed un cambiamento nella sua sfera emozionale, e quindi anche fisica. Questo gli permetterà di affrontare il rilascio di “pesi” che, spesso inconsapevolmente, aveva preso in carico.

Direttore Docente del Corso: Elena Caniparoli

Metodologia

La metodologia seguita è di tipo teorico-esperienziale. Per ogni tema e area si affiancherà all’apprendimento teorico la sperimentazione attiva con esercitazioni pratiche guidate al fine di imparare facendo, sperimentando dal vivo i principi e le tecniche di Costellazione.

La partecipazione è aperta a tutti, Il Corso di Formazione non richiede alcuna preparazione specifica, né vuole sostituirsi a qualunque altro percorso personale sia già in atto. Durante tutto il percorso formativo ogni partecipante avrà la possibilità di partecipare come rappresentante, durante lo svolgimento delle giornate esperienziali in gruppo tenute dai singoli docenti, così da permettersi un’interazione diretta volta allo sperimentare il Campo Morfico e l’Approccio Fenomenologico.

Modalità di svolgimento

Il corso si articola in 20 week-end, divisi in primo, secondo e terzo livello, 8 mesi per il primo livello, 8 mesi per il secondo e 4 mesi per il terzo. La cadenza sarà mensile, per una durata di circa due anni. Al termine verrà elaborata una tesi finale.

Il corso didattico complessivo copre un monte ore pari a 500 ed è suddiviso come segue: 320 ore di lezione frontale (materie teoriche e attività esperienziale) + 180 ore di tirocinio didattico/professionale. Coloro che desiderino ricevere soltanto un Attestato di Frequenza non saranno tenuti a sostenere l’esame finale. Per gli altri, che invece volessero perseguire la via lavorativa, il titolo acquisito permetterà l’accesso al Registro di Categoria Professionale dell’Associazione As.C.O.N.

Il corso sarà attivato con un minimo di 11 iscritti.

Posti disponibili: 25.

Monte ore globale: 500 ore di cui:

  • 320 ore d’aula
  • 180 ore extra aula

Ore aula

1° livello: 8 week end per un totale di 128 ore
2° livello: 8 week end per un totale di 128 ore
3° livello: 4 week end per un totale di 64 ore

Totale 3 livelli: 320 ore

Ore extra-aula: 180 ore

Ricerca studio e consultazione – Tesi finale – Lavori di gruppo

Contenuto Moduli o Piano Studi

PRIMO LIVELLO:
La mappa non è il territorio – Filtri e canali rappresentazionali – Parte depressa – Rapport – Sub/modalità – Parte masochista – Dare/avere (ovvero compensazione) – L’ascolto e tecnica del colloquio – Parte ossessiva – L’appartenenza
Verifica

SECONDO LIVELLO:
Linguaggio del corpo – Parte narcisistica – Sensi di colpa acquisiti e non – Ricerca della risorsa (bambino ferito) Parte istrionica – Il trauma – Genitore adulto bambino – Parte paranoide – I gemelli
Verifica

TERZO LIVELLO:
Morfologia psicosomatica 1° parte – Parte schizoide – Il sintomo – Morfologia psicosomatica 2 ° parte – Parte fobica/contro fobica e psicosomatica
Tesina Finale

Criteri di ammissione

Per partecipare al corso occorre essere in possesso del Diploma di scuola media inferiore.

Assenze

Gli allievi possono compiere al massimo un 20% di assenze, in nessun caso è possibile sostenere l’esame finale con monte ore inferiore all’80%.

Materiale didattico

A discrezione del docente sarà individuato un testo bibliografico obbligatorio e/o testi di consultazione opzionali e/o eventuali dispense.
L’iscrizione è rimborsabile solo nel caso il corso non sia attivato per mancato raggiungimento numero.

Informazioni, iscrizioni e pagamenti

Per informazioni didattiche contattare la Direttrice del corso Elena Caniparoli ( Master di programmazione neurolinguistica umanistica integrata) al 334-1639073, o per mail elenacaniparoli@gmail.com

Per iscrizioni e pagamenti

Segreteria UPL – Gerard – cell. 335-5478920 – Simona 339-1590640  – mail unipoplucca@gmail.com
ISTITUTO DI CREDITO: CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA
INTESTAZIONE: UNIVERSITA POPOLARE DI LUCCA
IBAN: IT12 U063 7024 8000 0001 0002 257
Causale: COSTELLATORI 2019/20