COUNSELING SIMBOLICO METAFORICO

“Le metafore… Come un vetro che protegge gli oggetti, ma che li lascia intravedere” Voltaire

CORSO TRIENNALE in COUNSELING ad indirizzo SIMBOLICO METAFORICO

Il Counseling consiste in una relazione d’aiuto alla persona che vive uno stato di disagio o di crisi non riconducibile a patologie psicologiche. Il counselor è un’importante risorsa per migliorare la qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autorealizzazione.
Il counselor ad indirizzo simbolico-metaforico acquisisce gli strumenti che gli permettono di co-costruire con il cliente nuovi significati e percezioni di sé, degli altri e del mondo circostante, oltrepassando le resistenze della mente razionale e creando una relazione di sintonia, fiducia utile alla risoluzione del disagio.
La forza magica della metafora e dei simboli oltre a contenere concetti eterni, possiede il potere di parlare lo stesso linguaggio segreto dell’inconscio, ampliando i confini della consapevolezza e mettendo le persone in contatto diretto con la loro esperienza interiore.

Scarica la Brochure

Temi chiave saranno:
∙ TEORIA e TECNICHE DEL COLLOQUIO e DELLA COMUNICAZIONE
∙ ARCHETIPI, IMMAGINI SIMBOLICHE, MANDALA, LINGUAGGIO METAFORICO
∙ PSICOGENEALOGIA e LEGAMI AFFETTIVI INVISIBILI
∙ TECNICHE PSICO-CORPOREE, LINGUAGGIO SIMBOLICO-ENERGETICO del CORPO
∙ TERAPIA GESTALT e BIOENERGETICA

Scarica programma completo

Metodologia:

La metodologia del corso è teorico-esperienziale e promuove lo sviluppo personale oltre a quello tecnico professionale in quanto impegna in modo vivo le risorse di ogni partecipante. La teoria non viene data in “astratto” ma in continua relazione con le esercitazioni e le esperienze pratiche.

Il desiderio di lavorare su se stessi e mettersi in gioco è il requisito fondamentale alla partecipazione.

Modalità di svolgimento:

Il corso si articola in 11 week-end l’anno, per una durata di tre anni, con cadenza mensile.

Il corpo didattico complessivo copre un monte ore pari a 700 ed è suddiviso come segue: 550 ore di lezione frontale (materie teoriche e attività esperienziale) + 150 ore di tirocinio didattico/professionale e di supervisione. Coloro che desiderino ricevere soltanto un attestato di frequenza non saranno tenuti a sostenere l’esame finale.

Nei casi in cui, a seguito di valutazione del curriculum vitae e del superamento di un colloquio, l’allievo dimostrasse di possedere le dovute competenze in alcune aree (non esperienziali), potrà essere esonerato dalla frequenza del relativo modulo didattico ma dovrà in ogni caso pagare per intero la quota di partecipazione al corso e dovrà sostenere tutte le prove d’esame (anche quelle relative al modulo non frequentato)

Il corso sarà attivato con un minimo di 10 iscritti.

Posti disponibili: 16.

Presentazione corso:

L’UPL offre una giornata gratuita di presentazione del corso che si terrà il giorno 24 febbraio 2018, dalle 9.30 alle 18.30 a Lucca.

Occorre prenotarsi telefonicamente (o meglio via mail) entro il 03 febbraio 2018.

Data d’inizio:

Il corso avrà inizio il quarto week-end di gennaio (24–25 marzo 2018), dalle ore 9.30 alle ore 18.30.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro venerdì 9 marzo 2018 nel caso si desideri usufruire dell’offerta 2018/20.

Criteri di ammissione:

Per partecipare al corso occorre essere in possesso del Diploma di scuola media superiore.

Assenze

Gli allievi possono compiere al massimo un 20% di assenze, in nessun caso è possibile sostenere l’esame finale con monte ore inferiore all’80%.

Materiale didattico

A discrezione del docente sarà individuato un testo bibliografico obbligatorio e/o testi di consultazione opzionali e/o eventuali dispense.

 

Riconoscimenti regionali:

Per maggiori informazioni si veda l’allegato “ASPETTI LEGALI E SPENDIBILITA’ DEL TITOLO”.

Calendario primo anno:

  1. 24-25 marzo
  2. 28-29 aprile
  3. 26-27 maggio
  4. 23-24 giugno
  5. 01-02 settembre
  6. 29-30 settembre
  7. 27-28 ottobre
  8. 24-25 novembre
  9. 22-23 dicembre
  10. 26-27 gennaio 2019
  11. 23-24 febbraio 2019

N.B: alcune di queste date potrebbero subire modifiche preventivamente concordate con gli allievi.

Informazioni e iscrizioni:

Per informazioni didattiche contattare la Direttrice del Corso Triennale,

Dott.sa Francesca Fontani al 347-6837135, o per mail fran.fontani@libero.it

Per altre informazioni contattare la Segreteria UPL

Gerard – cell. 335-5478920 – mail unipoplucca@gmail.com

 

Aspetti legali e spendibilità del titolo

Il corso ha come oggetto forme di saperi teorico/pratici, sistematizzati secondo modelli epistemologici specifici, che hanno come obiettivo quello di implementare il benessere e la vitalità dell’essere umano, al fine di accrescere le sue potenzialità di realizzazione secondo quanto espresso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nella sua stessa costituzione. La figura in uscita è un esperto nel campo della prevenzione e del mantenimento della salute e conosce i confini del proprio intervento. Ha il compito di offrire aiuto e sostenere il cliente con la propria capacità di attivare con il “rimedio” codici di senso che diano risposta allo squilibrio in modo da ripristinare o conseguire uno stato di benessere psico-fisico.
La legislazione italiana grazie alla Legge 14/01/2013, n° 4, è intervenuta in materia disciplinando e legittimando le professioni non organizzate in ordini o collegi. Essa ha introdotto il principio del libero esercizio della professione fondato sull’autonomia, sulle competenze e sull’indipendenza di giudizio intellettuale e tecnica del professionista.


Informazioni e iscrizioni:

Direttore del Corso: Dr.ssa Francesca Fontani, tel. 347 6837135 ,  fran.fontani@libero.it

Segreteria :  tel. Gerard 335 5478920 – Federico 328 1143516,  unipoplucca@gmail.com